sabato 2 novembre 2019

COMUNICATO STAMPA: Samuele Piscina (Pres. Municipio 2), "Occupato stabile via Breda. Misura colma, Municipio 2 assediato da antagonisti"

“Stamane alcuni cittadini allarmati ci hanno segnalato che in via Ernesto Breda 54 era in atto un’occupazione abusiva”, spiega il Presidente del Municipio 2 Samuele Piscina.
“Lo stabile privato è stato occupato abusivamente dagli antagonisti di Casa Brankaleone, alla cronaca per aver già occupato in passato altri stabili nel territorio comunale”.
“Come Municipio abbiamo immediatamente avvisato le Forze dell’Ordine che stanno controllando la vicenda. Noi, nel frattempo, continuiamo a monitorare la situazione e chiediamo che la questione venga portata alla prima riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, affinché venga programmato il celere sgombero”.
“Siamo alle quinta occupazione nel Municipio 2 negli ultimi 3 anni. Quasi tutte le ultime occupazioni abusive avvenute a Milano si sono infatti verificate nel nostro territorio. Una vera e propria emergenza, un assedio programmato troppo spesso tollerato dal Ministero, dalla Magistratura e dal Comune", conclude il Presidente leghista. “Questa occupazione si aggiunge infatti a quelle di via Esterle, di proprietà Comunale, e di via Iglesias da parte del Collettivo NoiCiSiamo, di via Edolo da parte del collettivo Lambretta e a quelle storiche del Leoncavallo e del T28, per i quali continuiamo a chiedere lo sgombero. Il Municipio 2 in quanto occupazioni e delinquenza ha già dato troppo! I cittadini chiedono maggiore sicurezza e interventi tempestivi”.