lunedì 28 ottobre 2019

COMUNICATO STAMPA: Samuele Piscina (Presidente Municipio 2), “Bimbi dell’asilo a digiuno senza adeguati preavvisi”


“È incredibile quanto avvenuto quest’oggi presso l’asilo nido di via Nenni, dove alcuni genitori mi hanno segnalato che i bambini sono rimasti quasi a digiuno a causa di un disservizio di Milano Ristorazione che non è stato adeguatamente comunicato dalla struttura”, interviene Samuele Piscina, Presidente del Municipio 2 di Milano.
“I genitori dei piccoli sono venuti a conoscenza solo questo pomeriggio di un foglietto scritto a mano appeso in bacheca che avrebbe avvisato del disservizio, senza che fosse distribuita alcuna comunicazione ufficiale. Un pezzo di carta come tanti, appeso insieme a molti altri solo venerdì e che nessuno avrebbe mai notato”.
“I bambini, di un’età compresa tra i 12 e i 36 mesi, oggi sono stati costretti a mangiare il famoso pasto d’emergenza con fette biscottate, formaggini e  polpa di frutta; non esattamente un pasto sostanzioso come dovrebbe essere garantito per un’adeguata crescita”.
“È l’ennesimo disservizio di Milano Ristorazione e delle scuole comunali, un episodio che evidenzia ancora una volta l’inadeguatezza di questa Giunta comunale targata PD. Chiediamo conto all’Assessore Galimberti che è evidentemente in estrema difficoltà nella gestione delle strutture comunali dopo i danni avvenuti a causa della scarsa manutenzione degli edifici. Il diritto dei bambini, - conclude il Presidente leghista - a un pasto decente deve essere garantito e in caso di disservizi non si può fa finta di nulla attaccando un foglietto in corridoio nella speranza che qualcuno lo noti!”