lunedì 28 ottobre 2019

COMUNICATO STAMPA: Samuele Piscina (Presidente Municipio 2), “Bimbi dell’asilo a digiuno senza adeguati preavvisi”


“È incredibile quanto avvenuto quest’oggi presso l’asilo nido di via Nenni, dove alcuni genitori mi hanno segnalato che i bambini sono rimasti quasi a digiuno a causa di un disservizio di Milano Ristorazione che non è stato adeguatamente comunicato dalla struttura”, interviene Samuele Piscina, Presidente del Municipio 2 di Milano.
“I genitori dei piccoli sono venuti a conoscenza solo questo pomeriggio di un foglietto scritto a mano appeso in bacheca che avrebbe avvisato del disservizio, senza che fosse distribuita alcuna comunicazione ufficiale. Un pezzo di carta come tanti, appeso insieme a molti altri solo venerdì e che nessuno avrebbe mai notato”.
“I bambini, di un’età compresa tra i 12 e i 36 mesi, oggi sono stati costretti a mangiare il famoso pasto d’emergenza con fette biscottate, formaggini e  polpa di frutta; non esattamente un pasto sostanzioso come dovrebbe essere garantito per un’adeguata crescita”.
“È l’ennesimo disservizio di Milano Ristorazione e delle scuole comunali, un episodio che evidenzia ancora una volta l’inadeguatezza di questa Giunta comunale targata PD. Chiediamo conto all’Assessore Galimberti che è evidentemente in estrema difficoltà nella gestione delle strutture comunali dopo i danni avvenuti a causa della scarsa manutenzione degli edifici. Il diritto dei bambini, - conclude il Presidente leghista - a un pasto decente deve essere garantito e in caso di disservizi non si può fa finta di nulla attaccando un foglietto in corridoio nella speranza che qualcuno lo noti!”

sabato 12 ottobre 2019

COMUNICATO STAMPA: Samuele Piscina (Presidente Municipio 2), “Bene sostegno associazioni alla proposta del Municipio di spostare comando della Polizia Locale in via Padova. Comune agisca subito!”


“Seguo con molto interesse la querelle all'interno della sinistra sul contrasto al degrado e all'insicurezza in via Padova”, Commenta Samuele Piscina, Presidente del Municipio 2 di Milano. “Fa piacere che le stesse associazioni schierate politicamente che fino a pochi anni fa contrastavano la nostra idea di spostare il Comando della Polizia Locale di zona in via Padova, oggi si siano ricredute e sostengano la proposta”.
“D'altronde, avevano alzato le barricate ideologiche anche contro la cancellata di via Mosso che abbiamo realizzato come Municipio 2, finché non si sono accorti del grande miglioramento che ha portato nel quartiere, nel parco Trotter e nella scuola”.
“Via Padova ha bisogno di più sicurezza e di lotta al degrado, di un aiuto alle forze di Polizia che con pochi uomini fanno un grande lavoro e di meno ideologia per partito preso. Il Sindaco e l'Assessore Scavuzzo – conclude l’esponente leghista - smettano di tergiversare e realizzino la nostra proposta!”