venerdì 3 maggio 2019

COMUNICATO STAMPA: Samuele Piscina (Presidente Municipio 2), “Con cancellata il Municipio riporta sicurezza in via Mosso. Comune trasferisca Polizia Locale in via Padova, zona rossa”


“Sono terminati in questi giorni i lavori di realizzazione della cancellata del giardino di via Padova angolo via Mosso, - interviene Samuele Piscina, Presidente del Municipio 2 di Milano – intervento fondamentale del programma elettorale del centrodestra per la circoscrizione”.
“Accogliamo con entusiasmo la notizia che via Padova sarebbe stata inserita tra le cosiddette zone rosse istituite grazie al Ministro Salvini e con questo intervento daremo una grande mano alle Forze dell’Ordine, riportando sicurezza nel giardino dell’illegalità. L’area adiacente al Trotter, ormai famosa alla cronaca, era oggetto di una perenne condizione di delinquenza, di spaccio di stupefacenti e di prostituzione che insisteva in ogni ora del giorno e della notte. All’interno del Parco Trotter si trovano diversi edifici scolastici che includono la scuola dell’infanzia, la scuola primaria e la scuola secondaria. Proprio nel parchetto di via Mosso si verificavano evidenti problemi di sicurezza anche per i più piccoli”.
“La recinzione, interamente finanziata dal Municipio 2, permetterà ai cittadini che abitano nel quartiere o che lo frequentano di portare i loro figli a scuola nel parco senza rischiare la propria incolumità, rimpossessandosi di uno spazio di via Padova che per troppo tempo era rimasto zona franca d’inciviltà e di degrado a ogni ora del giorno e della notte. Sarà quindi garantita la chiusura del giardino durante le ore notturne e la contestuale unificazione al Trotter consentirà un migliore controllo dell’area”.
“Questa misura era stata richiesta da troppo tempo dai cittadini e ci voleva un Municipio a guida centrodestra per attuarla. L’intervento, unito ai molti altri effettuati nel quartiere, dimostra quanto il Municipio sia attento all’aspetto della sicurezza e della riqualificazione in via Padova, area abbandonata per anni da Pisapia e Sala”.
“Non possiamo però fermarci alla cancellata – conclude il Presidente leghista - Abbiamo più volte chiesto al Sindaco e all’Assessore Scavuzzo di trasferire il comando della Polizia Locale di zona su via Padova, ma a oggi siamo ancora in attesa di un riscontro. Siamo fortemente convinti che il trasferimento del comando da via Settala all’area attigua al Trotter permetterebbe un lavoro migliore da parte dei nostri agenti e la risoluzione di molti problemi di sicurezza. È inconcepibile che il Municipio 2 sia l’unica circoscrizione che abbia il proprio comando di riferimento nel territorio di un altro Municipio, il 3”.