mercoledì 24 ottobre 2018

COMUNICATO STAMPA: Samuele Piscina (Presidente di Municipio 2), “Majorino fazioso e assente. Nessun attacco a Pane Quotidiano. Problemi non vengono affrontati dal Comune"


Milano, 24 ottobre 2018

“Nessun attacco da parte né del Municipio né della Lega a Pane Quotidiano che offre un servizio fondamentale e meritevole in tempi nei quali la crisi ha prodotto numerose vittime”, replica il Presidente del Municipio 2 Samuele Piscina alle dichiarazioni faziose dell’Assessore Majorino. “Anzi, Pane Quotidiano ha il nostro pieno sostegno nell’azione sociale che svolge e nel grande aiuto che offre a persone di ogni nazionalità”.
Nello stesso momento, però è evidente ci sia un problema esterno alla struttura da gestire. È singolare che l’Assessore con delega alla salute del Comune di Milano non si renda conto delle problematiche sanitarie che sono presenti in quell’area. I topi proliferano, la fontanella rimossa era utilizzata per fare bidet a cielo aperto, l’immondizia viene gettata nelle aiuole del parchetto”.
“Ovviamente la colpa della situazione non è dell’associazione Pane Quotidiano che ha chiesto più volte una più efficace gestione della problematica esterna, ma del Comune che nulla fa per contrastare il degrado e i problemi socio-sanitari”.
“L’obiettivo di Pane Quotidiano - conclude il Presidente leghista - è infatti la convivenza di tutti i soggetti, privati e associativi, presenti sul territorio. Purtroppo il Municipio non ha poteri in merito al controllo di tali problematiche e quindi, nonostante i numerosi solleciti, è costretto a far fronte a una carenza comunale sia in ambito di Polizia Locale che di approvazione di progetti strutturali di miglioramento della sede, di proprietà del Comune, per i quali l’associazione aspetta da troppo tempo una risposta da Majorino”.