venerdì 10 marzo 2017

COMUNICATO STAMPA: Samuele Piscina (Presidente di Municipio 2), “Rifiuti vicino al centro-cucine di via Sammartini, Comune ripulisca ex mercato del pesce”

Milano, 10 marzo 2017



“In un sopralluogo effettuato stamattina abbiamo potuto notare le scarse condizioni igieniche in cui versa la palazzina dell’ex mercato del pesce di via Sammartini, di proprietà del Comune di Milano e in situazione di totale degrado e abbandono da troppi anni” – interviene Samuele Piscina, Presidente del Municipio 2 di Milano.
“La situazione non sarebbe molto diversa da quella di molti altri stabili comunali lasciati a marcire se non fosse confinante proprio con le cucine di MilanoRistorazione. Infatti proprio MilanoRistorazione ci ha comunicato informalmente di aver chiesto diverse volte al Comune di effettuare una pulizia dell’area, ma poco o nulla è stato fatto”.
“Non ci stupiremmo se qualche topo transitasse dalla palazzina dell’ex mercato del pesce verso lo stabile di MilanoRistorazione. Ovviamente nelle aree di MilanoRistorazione viene effettuata la derattizzazione e vengono garantiti tutti gli standard sanitari, ma le condizioni igieniche dell’ex mercato del pesce ci preoccupano”.

“Non è concepibile che vengano prodotti i pasti per i nostri figli a 2 passi da uno stabile che versi in condizioni igienico-sanitarie preoccupanti. Per tale motivo il Municipio 2 - conclude Piscina - chiede alla proprietà dell’immobile, e quindi al Comune di Milano, di ripulire l’area dai rifiuti, dalla vegetazione e di eseguire la derattizzazione, garantendo il consueto standard igienico-sanitario in un’area adiacente a uno dei più grandi centri-cucina della città. Auspichiamo inoltre che il Comune riesca a trovare i 2 milioni di euro che sembra siano necessari affinché si possa restituire la palazzina pericolante ai cittadini, prima che qualche presunto profugo cominci a utilizzarla come dormitorio”.