venerdì 27 gennaio 2017

COMUNICATO STAMPA: Samuele Piscina (Presidente di Municipio 2): “Bussolati si informi prima di parlare a sproposito. Municipio 2 in prima linea per la giornata della Memoria”

Milano, 27 gennaio 2017

In risposta al Comunicato Stampa del segretario cittadino del PD Bussolati, interviene Samuele Piscina, Presidente del Municipio 2 di Milano.
“Bussolati evidentemente non conosce i progetti che vengono messi in atto sul territorio del quale è segretario. Il Municipio 2 di Milano è parte attiva nelle iniziative che verranno realizzate nei suoi confini sul Giorno della memoria.”
“Il Municipio ha infatti patrocinato l’evento organizzato dalla comunità di Sant’Egidio che si terrà Domenica sera presso il Memoriale della Shoah al Binario 21 e ha fornito il palco esterno. Inoltre, in rappresentanza del Municipio, domani l’Assessore municipale Luppi parteciperà alla catena umana di protesta contro l’atto vandalico realizzato sulle pietre d’inciampo in ricordo degli ebrei milanesi deportati nei campi di concentramento”.
“Posso capire l’attacco politico solo quando è sensato e non frutto di una menzogna o di una scarsa informazione. Bussolati chieda immediatamente scusa all’istituzione municipale e venga di persona all’iniziativa di Domenica al Binario 21. In tale occasione potrà conoscere direttamente il sottoscritto che parteciperà come ogni anno all’iniziativa e i rappresentanti del Municipio, così da comprendere l’attenzione che questa maggioranza municipale dimostra per questa giornata”.
“L’iniziativa del Comune di Sesto San Giovanni, ben al di fuori dei nostri confini territoriali, ha già ottenuto il patrocinio del Comune di Milano e quindi di tutta la città compreso il nostro Municipio. Strumentalizzare una giornata così importante è a dir poco orribile!”

“Avremmo voluto realizzare diverse altre iniziative per il Giorno della Memoria, - conclude Piscina – ma la paralisi della maggioranza comunale che non ha permesso di approvare in tempo il bilancio del Comune di Milano non ce lo ha permesso. Infatti, a causa della sinistra milanese, i municipi dall’inizio dell’anno non hanno i fondi messi solitamente a disposizione dal Comune per organizzare le iniziative sul territorio. Bussolati dia una svegliata ai suoi invece di parlare a sproposito”.