giovedì 2 aprile 2015

COMUNICATO STAMPA: Piscina, “Approvata mozione Lega per Tariffe agevolate EXPO 2015 riservate ai giovani iscritti ai Centri di Aggregazione Giovanile”.

Milano, 26 Marzo 2015

A poco più di un mese dall’inizio di Expo Milano è stata approvata all’unanimità in Zona 2 la mozione presentata dal gruppo consiliare Lega Nord volta a ottenere sconti per i ragazzi iscritti ai CAG (Centri di Aggregazione Giovanile) del Comune di Milano.
Obiettivo primario di EXPO – interviene Samuele Piscina, capogruppo del carroccio in Zona 2 - deve necessariamente essere quello di educare le nuove generazioni al tema dell’alimentazione e della nutrizione sana e sostenibile.
Expo S.p.A., della quale è socio il Comune di Milano, ha infatti già previsto biglietti a tariffa agevolata per le scuole. Il prezzo del biglietto d’ingresso per ogni singolo studente è di 10€ ed è riservato ai gruppi scolastici di almeno 15 studenti delle scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo grado e di secondo grado.
È un dato di fatto però che non tutte le scuole parteciperanno all’evento, togliendo a taluni alunni la possibilità di visitare l’esposizione universale.
Proprio per offrire un’ulteriore opportunità ai più giovani, alcuni appartenenti a famiglie a basso reddito, abbiamo presentato questo documento volto a riservare tariffe agevolate ai giovani iscritti ai CAG, centri che svolgono un ruolo primario educativo per i bambini e i ragazzi residenti nel territorio comunale.
Auspichiamo – conclude Piscina - che il Comune si attivi nell’immediato presso Expo S.p.A. affinché vengano previste in tempi celeri gli sconti. Il compito delle istituzioni in tale contesto deve essere quello di agevolare il più possibile l’accesso dei più giovani all’interno dell’Esposizione Universale, un evento unico per la nostra città e per il nostro paese.