venerdì 3 gennaio 2014

COMUNICATO STAMPA: Piscina, “Mercatino di Natale in Centrale come il mercato di Piazza Jāmì el-Fnā”

Milano, 3 Gennaio 2014

“Il Grinch Pisapia colpisce ancora, - chiosa Samuele Piscina, Capogruppo del carroccio in Zona 2 -questa volta con un mercatino natalizio ARABO in Stazione Centrale.”
“Già prima di Natale le bancarelle di Piazza Duca d’Aosta erano state oggetto di diverbio in Consiglio di Zona 2: nonostante la realizzazione dei mercatini natalizi fosse stata affidata dal Comune alle zone tramite apposita delibera, il sito più importante per posizionare le bancarelle  nella nostra circoscrizione non sarebbe stato coordinato dalla Zona, ma sarebbe stato gestito direttamente dal Comune di Milano.”
“Nonostante l’ennesima conferma della scarsa attenzione della Giunta sul tema del decentramento, la speranza (disattesa) era comunque quella di assicurarsi un grande mercatino che avesse chiari connotati natalizi, ma il multiculturale e fanatico della coesione sociale Pisapia ha preferito sopprimere il Natale milanese in tutti i suoi aspetti.
Infatti, contrariamente alle sue gemelle site sotto la Galleria delle Carrozze e gestite da Grandi Stazioni, le bancarelle comunali site in Piazza Duca d’Aosta hanno ben poco di attinente al Santo Natale!”.
“Facendo un giro tra i banchi, posizionati sotto dei tristi e impersonali tendoni bianchi, non è possibile acquistare prodotti tipici natalizi, ma mutande e cover cinesi per smartphone  vendute da commercianti per lo più di origine araba. Ma ciò che più contraddistingue il mercatino è sicuramente la musica araba a tutto volume proveniente dalle bancarelle!”

“Tutto ciò - conclude Piscina - condito insieme ai numerosi abusivi che si posizionano a terra con i teli per vendere indisturbati oggetti contraffatti, fanno assomigliare Piazza Duca d’Aosta a Piazza Jāmiʿ el-Fnā, la celebre piazza del mercato di Marrakech. Ancora una volta la Giunta arancione è riuscita a snobbare il Natale, concentrandosi solo sulle tradizioni che non appartengono alla nostra cultura”.