venerdì 17 maggio 2013

SICUREZZA MILANO, DATI POLIZIA: FORTE AUMENTO RAPINE IN ABITAZIONI E NEGOZI (OMNIMILANO)


Milano, 17 Maggio 2013

Forte aumento di rapine in abitazioni (+52,3%) e in esercizi commerciali (+30,2%), di gran lunga mete preferite rispetto a banche (-23,5%) e a uffici postali (-22,7%), quelle in strada aumentano del 5,2% adattandosi all'aumento del totale delle rapine registrate in città' nel 2012, 4.702 a fronte delle 4.439 del 2011.

E' quanto emerge dai dati presentati stamani in questura in occasione del 161° anniversario della Fondazione della Polizia. Dal 2011 al 2012 nello specifico si e' passati da 155 a 236 rapine in abitazione, comprese le persone rapinate all'interno del proprio stabile, e i negozi rapinati sono passati da 596 a 776. Le abitazioni, e i negozi, sono stati presi particolarmente di mira anche per quanto riguarda i furti che, se in totale sono diminuiti di mezzo punto percentuale, rispettivamente sono aumentati del 9,3% nelle case, e del 10,5% nei negozi. L'aumento più evidente, pero', e' quello dei furti con strappo, passati da 1.589 a 1.963, segnando un +23,5%. Nel bilancio delle attività' di contrasto e' emerso anche un aumento dei casi di violenza sessuale.