giovedì 19 aprile 2012

Comunicato stampa: Raccolta firme contro l'occupazione abusiva di via Arbe 50


«Venerdì 30 Marzo la palazzina privata di via Arbe 50 è stata occupata abusivamente da un gruppo di antagonisti. Con il passare dei giorni, il disturbo della quiete pubblica è aumentato esponenzialmente a causa dei continui eventi organizzati all’interno dello stabile, anche fino a sera tarda» esordisce Samuele Piscina, Capogruppo Lega Nord in Consiglio di Zona 2 Milano.
«La palazzina sta diventando un vero e proprio Centro Sociale, tantè che gli occupanti stanno svolgendo lavori edili per rendere lo stabile un luogo di ritrovo per gli antagonisti. Ma le Forze di Polizia non sono ancora intervenute per sgomberarla.»
«La maggioranza di Sinistra del Consiglio di Zona 2 nelle scorse sedute ha applaudito l’occupazione abusiva, dimostrandosi nuovamente a favore dell’illegalità e dell’abusivismo.»
«La Lega Nord, invece, è dalla parte dei cittadini che vogliono tutto fuorchè un centro sociale nel quartiere.»
«Per questo motivo,» conclude Piscina «Domenica 22 Aprile, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, in piazzale Salvatore Farina, raccoglieremo le firme da allegare all’esposto indirizzato alla Questura di Milano, al fine di richiedere lo sgombero immediato dello stabile.»

Samuele Piscina
Capogruppo Lega Nord
Consiglio di Circoscrizione 2 Milano