domenica 6 novembre 2011

Comunicato stampa: raccolta firme Leoncavallo

Samuele Piscina, capogruppo Lega Nord in Consiglio di Zona 2, interviene a riguardo del Centro Sociale Leoncavallo.

« Il Comune di Milano vuole regolarizzare il paradiso dell’illegalità, un centro di spaccio di stupefacenti e malavita.
Ogni anno in questo luogo di criminalità viene celebrata la festa del raccolto della marijuana e gli iscritti a tal “centro sociale” sono spesso protagonisti di manifestazioni che devastano la nostra amata Milano, oltre ad altre città della penisola.
Ma al Sindaco e alla giunta tutto questo non interessa; l’importante è portare a casa le promesse elettorali fatte agli antagonisti, anche se a scapito dei cittadini.
Cittadini che vengono sempre più bastonati da questa maggioranza che predica bene, ma razzola male: sostengono la partecipazione dei cittadini ed il decentramento del Comune, ma nè il Consiglio di Zona 2 nè i cittadini sono stati interpellati ed ascoltati. »

« Per questi motivi », continua Piscina, « annuncio che Sabato 12 e Domenica 13 Novembre, in concomitanza con la raccolta firme contro la stangata del nuovo Ecopass, raccoglieremo in Zona 2 anche le firme contro la regolarizzazione del “Centro sociale Leoncavallo”. La raccolta firme si terrà Sabato mattina in Via Cagliero e in Piazzale Martesana e Domenica mattina in Piazza Greco, a due passi dal centro delinquenziale.»


Samuele Piscina
Capogruppo Lega Nord
Consiglio di Circoscrizione 2 Milano