lunedì 21 novembre 2011

Comunicato stampa: Evento "giornata mondiale dei transessuali"

«Domani 22 Novembre 2011 sarà inaugurata la mostra culmine dello spreco della nuova amministrazione comunale e di Zona 2: la mostra che vede come oggetto la “giornata mondiale dei transessuali”.

Questa iniziativa, presentata dalla Commissione Cultura di Zona 2, è stata votata solo dalla maggioranza, privando la minoranza della possibilità di discutere e di decidere le modalità di svolgimento.
E’ stata quindi creata un’iniziativa politica monocolore che vede come partecipanti al convegno esponenti della sola Sinistra cittadina come l’Assessore alle Politiche Sociali Majorino, il Presidente di Zona 2 e la presidente della commissione Cultura della Zona 2, insieme all’associazione ideatrice della mostra, un sindacato ed a un endocrinologo».
«Una iniziativa creata per far pubblicità alla nuova maggioranza» continua Piscina «e per la quale sono stati stanziati 2.250€, soldi dei contribuenti.»
«Dopo aver visionato in anteprima la mostra, aver valutato che le fotografie erano state stampate ed utilizzate per altre mostre precedenti, aver recepito che l’intero svolgimento si terrà presso la sede del Consiglio di Zona e che il filmato era stato precedentemente realizzato e proiettato in altri luoghi, mi chiedo per cosa venga spesa l’ingente somma proveniente dai contribuenti milanesi.
Tengo inoltre a sottolineare il cattivo gusto di certe fotografie pornografiche (non postate per non alterare la sensibilità dei lettori), certamente non adatte a ogni tipologia di pubblico e in particolare ai bambini che frequentano la biblioteca e la scuola site nell’edificio nel quale ha sede il Consiglio di Zona 2.
E’ assurdo vengano buttati via in questo modo i soldi dei cittadini milanesi».


Samuele Piscina
Capogruppo Lega Nord
Consiglio di Circoscrizione 2 Milano